Mansarda MC
Nel tetto mansardato di un edificio dei primi del 20 ° secolo, una soffitta polverosa si trasforma in un fascinoso attico. A causa della necessità di sfruttare ogni centimetro quadrato di altezza adatta, la pianta ha assunto la forma articolata di un accogliente labirinto inondato dalla luce. Per limitare il peso, i setti interni sono stati quasi totalmente realizzati in cartongesso, la struttura intrecciata della struttura a travi in legno del tetto spicca quindi sullo sfondo bianco di soffitti e pareti. La piccola terrazza, scavata nel tetto, proietta lo spazio abitativo dell’appartamento verso una vista mozzafiato sullo skyline di Bologna.

Continuando, accetto che Miro Architetti e il gruppo Houzz utilizzino cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i loro rispettivi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più sull'Informativa sulla Privacy di Miro Architetti e l'Informativa sulla Privacy di Houzz.